VIDEO SCIOCCANTE ISIS : Macabra Decapitazione Dopo Raid US-Curdo

0
23024

Dopo un raid degli US-curdi che hanno liberato 70 ostaggi iracheni che rischiavano di essere giustiziate, l’ISIS si vendica decapitando selvaggiamente quattro prigionieri curdi e minacciano Obama.

Lo Stato islamico (ISIS o ISIL) ha rilasciato un video di un’esecuzione fatta a rivendicare il raid dei curdi combattenti peshmerga e le forze speciali che hanno liberato 70 ostaggi iracheni che erano in imminente pericolo di essere uccisi.
Venti terroristi sdello tato islamico sono stati uccisi nel raid.

Il video (GUARDA SOTTO) dispone di un jihadista stato islamico, la sua faccia avvolta in un passamontagna nero, minacciando il presidente americano Barack Obama e parlando in fluente inglese con accento americano.

L’americano sta in ginocchio davanti al combattente curdo. Altri tre jihadisti dello stato islamico fanno la stessa cosa con i curdi.

Sventolando minacciosamente il coltello dice, “Obama, hai imparato una nuova lezione. Sei dei soldati del califfato a fronte di 400 dei vostri figli. Loro hanno ucciso e ferito, per grazia di Allah. ”

Il narratore americano sembra fareriferimento ad una recente presunto tentativo di salvataggio non è riuscito a liberare i soldati kurdi a Kirkuk (Karkuk, in arabo) Provincia nei pressi della città di Al-Hawija, Iraq.

Il video continua a spiegare che fonti dei servizi segreti americani avevano fallito, portando gli americani a credere che i prigionieri venivano tenuti in edifici presso il sito quando, in realtà, gli edifici erano vuoti.

Nel video orribile mostra i combattenti dello Stato Islamico decapitazione dei detenuti, mettendo a puntouna nuova forma di tortura, quando tre dei curdi sono costretti a vedere la prima decapitazione prima di essere se stessi decapitato. Uno stringe gli occhi chiusi.

Il video contiene anche un messaggio personale in kurdo a Mosoud Barzani, presidente della regione del Kurdistan iracheno.
“Per Mosoud, il cane, quale sarà il numero di tentativi che ci vorranno prima di conoscere la vostra capacità”, dice il narratore.

In un altro atto orribile barbarie, dello Stato islamico, la rete medica curda Rudaw  ha riferito che lo Stato islamico ha ucciso un gruppo di ragazzi che stavano cercando di fuggire Mosul, la capitale de facto dello Stato Islamico.

“Almeno 12 bambini sono stati uccisi come riferito dai radicali stato islamico.
I bambini stavano ricevendo formazione presso campo militare Ashti a Mosul e sono stati catturati mentre cercavano di fuggire “, ha detto Saeed Mamuzini, addetto stampa del ramo Mosul del Partito democratico curdo.

“L’età dei bambini uccisi è tra i 12 ed i 16. Sono per lo più arabi da Mosul”, ha detto Mamuzini.

Lo Stato islamico ha ripreso tutte le scuole della zona e sta usando per il lavaggio del cervello per formare la prossima generazione del “Califfato”.

“I ragazzi studiano a scuola non per imparare, ma per diventare mujahideen [guerrieri della jihad],” ha detto un padre da Falluja, parlando di AP.

————————– A T T E N Z I O N E ——————————–

VIDEO ASSOLUTAMENTE VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI – SCENE DISASTROSAMENTE MACABRE E VIOLENTE

CHI VEDE IL VIDEO LO FA A SUO TOTALE RISCHIO E PERICOLO DI SCHOCK EMOTIVO!!! – NON CI ASSUMIAMO LA RESPONSABILITA’ DEI CONTENUTI RIPORTATI DAL SITO ORIGINALE :

http://www.clarionproject.org/news/isis-releases-gruesome-new-revenge-video

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.