TURCHIA Attacca SIRA dal monte Jebel Aqra

0
1681

Inutile dire che il “lupo perde il pelo ma non il vizio” o meglio “lancia il sasso e nasconde la mana” suona in modo molto più consono.

Il fuoco è stato aperto da Jebel Aqra, monte situato nel territorio turco, ha dichiarato il generale dell’esercito siriano Ali Majjkhub.

Il comandante dell’esercito di Assad ha inoltre messo in guardia dalla pericolosità di questo comportamento.

L’esercito siriano ha subito un attacco con colpi di mortaio dal monte Jebel Aqra, situato nel territorio turco, ha riferito un rappresentante delle forze armate siriane, il generale di brigata Ali Majjkhub.

“La scorsa notte dal monte Jebel Aqra, situato nel territorio turco, è stato condotto un massiccio bombardamento con colpi di mortaio contro le unità delle truppe governative della Siria,” — ha detto in una conferenza stampa il generale Majjkhub.

“Il comandante dell’esercito siriano mette in guardia dalla pericolosità di questo comportamento,” — ha aggiunto il rappresentante delle forze armate siriane.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.