US Navy compra ‘brain zapper’ un apparecchiatura israeliana per curare i veterani – PTSD – depressione – Alzheimer- ecc..

0
1820

Sistema di terapia profonda TMS di Brainsway aiuta a curare il PTSD, il bipolarismo, la depressione e altre problematiche.

La US Navy utilizzerà un sistema di stimolazione magnetica transcranica sviluppata in Israele, nata per il trattamento di pazienti con una serie di problematiche psicologiche, tra cui il disturbo post-traumatico da stress (PTSD), stress, disturbo depressivo maggiore e molti altri.

La Marina ha ordinato diversi caschi per la terapia profonda (TMS) –  costruiti a Gerusalemme  da Brainsway per usarle in molte delle sue strutture mediche per contribuire a trattare i marinai e le loro famiglie, come parte di un piano terapeutico che potrebbe includere la consulenza, antidepressivi, e altre terapie.
“La nostra validazione come fornitore per la US Navy è una pietra importante per l’evoluzione aziendale e  passonecessario per entrare nel mercato statunitense”, ha dichiarato il CEO e presidente Brainsway Guy Ezechiele.
“La Marina fornisce servizi sanitari a molte persone in servizio e alle loro famiglie in un gran numero di centri di trattamento, e noi siamo orgogliosi di essere una parte di tali servizi.”

Dispositivo di Brainsway si basa sulla stimolazione magnetica transcranica (TMS), una tecnica non invasiva utilizzata per applicare brevi impulsi magnetici al cervello. Gli impulsi vengono somministrati passando correnti elevate attraverso una bobina elettromagnetica (H Coil) apposta nelle adiacenze del cuoio capelluto del paziente. Gli impulsi causano piccole correnti elettriche che stimolano le cellule nervose specificatamente mirate in determinate  regioni del cervello, con l’intenzione di alleviare la depressione modulando l’eccitabilità corticale.
Gli studi hanno dimostrato che la TMS è efficace in un certo numero di condizioni neurologiche, psichiatriche e mediche, come il morbo di Alzheimer, l’autismo, disturbo di Asperger, dipendenze di sostanze, alcolismo, tinnito, depressione bipolare, disturbo da stress post-traumatico, l’emicrania, deficit cognitivi, il morbo di Parkinson , sclerosi multipla, dolore neuropatico e la schizofrenia.

La terapia TMS rappresenta l’unico trattamento non invasivo per queste ed altre problematiche.
I pazienti indossano il dispositivo Brainsway – sotto forma di un casco – per circa 20 minuti, con la  bobina ad H posizionata sul punto specifico sulla testa in cui si trovano le cellule cerebrali che un terapeuta vuole manipolare.
L’efficacia della “dose” – dipende da quanto  sono intensi gli impulsi del TMS – tale intensità si determina utilizzando l’analisi dei tracciati EMG che sono collegati al muscolo della mano, misurati nei movimenti della mano e calibrati dagli elettrodi.

Secondo la società, il trattamento non ha effetti collaterali, l’unica  sensazione avvertita dal paziente durante il trattamento è di una piccola vibrazione degli elementi elicoidali sulla testa.

Il sistema Brainsway nel gennaio del 2013 ha ricevuto l’approvazione della FDA per il trattamento della depressione in pazienti che non hanno risposto ai farmaci antidepressivi, e da allora è stato installato in numerosi ospedali negli Stati Uniti e in Europa.
Un anno dopo, Brainsway ha avuto il suo primo affare degli Stati Uniti quando la tecnologia è stata resa disponibile per decine di milioni di clienti di United Health Technologies (tramite il suo Optum Health Services Platform) per il trattamento del disturbo depressivo maggiore.
Da allora è stato adottato da una serie di organizzazioni, tra cui McLean Hospital dell’Università di Harvard, uno dei migliori ospedali psichiatrici di tutto il mondo.
Il sistema è inoltre in uso in 15 siti in tutto il mondo per il trattamento di fumatori che non hanno risposto ad altri metodi per farli smettere, ed è in fase di sperimentazione come trattamento per ulteriori condizioni, tra cui la schizofrenia e disturbo ossessivo-compulsivo.

La Bobina-H, il cuore del sistema Brainsway è stato sviluppato da Avraham Zangen, uno scienziato israeliano e alunno Bar-Ilan University, mentre si faceva la ricerca sul cervello presso la US National Institutes of Health (NIH) alla fine del 1990, insieme con il fisico israeliano Yiftach Roth.
Brainsway stata fondata nel 2003 per il marketing della piattaforma di ricerca e per il brevetto del sistema Deep TMS con Bobina-H, con Brainsway il licenziatario esclusivo del brevetto è di proprietà del NIH.
Lo sviluppo iniziale del dispositivo della Brainsway, sono stati fatti in Israele presso la sede di Brainsway Gerusalemme, le prove sono state fatte all’Università di Tel Aviv.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.