Scoperta una proteina per riparare i tessuti del cuore dopo l’infarto. Si chiama follistatina-like 1 (FSTL1)

0
1606

La scoperta dei ricercatori di Stanford è stata pubblicata su Nature nell’articolo riportato sopra, potrebbe aprire una nuova pagina nella cura dell’infarto e degli attacchi cardiaci.

Il cuore dei mammiferi si auto-ripara normalmente in caso di piccoli danneggiamenti ma è incapace di farlo a fronte di massicce perdite di cellule cardiache conseguenti ad un infarto.

Fino ad oggi la comunità scientifica aveva scoperto poco o nulla sui fattori che limitano la rigenerazione delle cellule del muscolo cardiaco.

La proteina FSTL1 che ripara i tessuti del cuore si trova sull’epicardio, la membrana che circonda la parete del cuore e sparisce dopo un infarto.

Utilizzando una sorta di cerotto bio-ingegnerizzato, che imita il tessuto dell’epicardio e funziona come una “riserva” di proteina FSTL1 negli animali infartuati, i ricercatori hanno osservato la crescita delle cellule del muscolo del cuore, nonché il miglioramento delle funzioni cardiache.

Source: www.nature.com/nature/journal/vaop/ncurrent/full/nature15217.html

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.