CASTAGNE : DEPRESSIONE , DEMENZA SENILE ,DISTURBI DELL’UMORE

0
2561

 La castagna frutto tipicamente autunnale racchiude in se grosse proprietà e può essere usato fresca, arrosto , appassita o bollita…. ovviamente se le condizione di salute lo permettono questo in funzione del fatto che la castagna è da considerare come un carboidrato .

– fornisce all’organismo la capacità di avere un azione disintossicante organica , in quanto riduce la formazione di cataboliti acidi nei tessuti.

– Inoltre il suo contenuto in Vit B2 che mantiene la salute della cute , del fegato , degli occhi si rivela utilissimo nelle dermatiti , nelle congiuntivite .

– Il suo alto contenuto di vitamine PP rende questo frutto prezioso in quanto porta stabilità ed effetto equilibrante del sistema nervoso diventando particolarmente adatto a coloro che soffrono di demenza senile , nelle sindrome depressive e nelle forme di disturbi dell’umore in quanto oltre alla Vit PP e Vit B2 fornisce anche una quantità notevole di sali minerali quali potassio, ferro , sodio , fosforo , calcio adattissime anche nelle condizioni di stress, di convalescenza e di astenie.

           “La quantità ammessa in giornata è pari a 8-10 castagne al di.”

K.G.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.