VIDEO Colonia : La polizia tedesca schiera cannoni ad acqua al raduno di estrema destra contro antifascisti

0
1603

In migliaia si sono radunati a Colonia questa Domenica, i sostenitori del ‘Hooligans contro salafiti’ gruppo di estrema destra ei loro avversari di sinistra sono scesi in piazza.
La polizia ha dovuto schierare i cannoni ad acqua, nel tentativo di controllare la contro-protesta.
Forze dell’ordine avevano in precedenza cercato di vietare la manifestazione di Domenica, tuttavia, un tribunale di Colonia ha respinto la mozione e ha detto che i manifestanti avrebbero il diritto di radunarsi in un corteo in un luogo fisso, ma non avevano il permesso di marciare per le strade della città.

Centinaia di manifestanti antifascisti si sono schierati per confrontarsi con i radicali. La presenza della pesantissima sicurezza è stata quella di assicurarsi che le due folle non si sarebbe mai scontrate con un  testa a testa.

Alla fine i tafferugli sono scoppiati tra la polizia e gli uomini di sinistra, i cannoni ad acqua sono stati messi in funzione nel tentativo di spingere indietro la folla.

Il rally di estrema destra è stato organizzata dal ‘Hooligans contro salafisti’ . L’organizzazione, che è anche conosciuto come HOGESA, si compone di hooligans e sedicenti di destra e neonazisti.

Le stime dei media dicono che il numero dei partecipanti alla protesta HOGESA era di circa 600 persone.

Una manifestazione simile si è svolta a Colonia lo scorso anno e si è conclusa in violenti scontri tra i manifestanti e la polizia.
Decine  di manifestanti e poliziotti  sono rimasti feriti nelle violenze.

Un certo numero di contro-proteste si sono svolte in città.
Le manifestazioni antifasciste sono state organizzate da più di una dozzina di gruppi e associazioni, tra cui “Köln stellt sich quer” (ostacola Colonia) e “Köln gegen Rechts” (Colonia contro la destra), così come alcuni gruppi di sinistra e anarchici radicali.

Il numero di manifestanti che hanno partecipano ad una contro-manifestazione nel quartiere di Colonia Deutz vicino ad un terminal ferroviario ammonta a 4.500 persone –  i resoconti dei media tedeschi citano fonti della polizia.

Nel frattempo, un portavoce degli organizzatori afferma che la protesta ha portato “più di 10.000” persone in piazza  – comunicato  20Minuten notiziario svizzero.

Allo stesso tempo, Die Welt ha dichiarato il numero totale dei manifestanti che partecipano a diverse manifestazioni di Colonia di Domenica ha raggiunto 23.000.
I manifestanti contro portavano striscioni e cartelli con la scritta: “Tu non sei la gente” “Lotta al razzismo” “I rifugiati benvenuti!” “Uguali diritti per tutti” “Il razzismo è il problema” e “Right to!” Aprite i confini! ” rimanere per tutti! ”

Secondo i media tedeschi, gli scontri tra la sinistra e la destra si sono verificati anche prima che il rally iniziasse , creando cinque feriti .
Gli attivisti di sinistra hanno cercato di bloccare l’arrivo dei manifestanti di destra al terminal ferroviario Deutz, chiudendo le uscite, al fine di impedirgli di unirsi alla manifestazione HOGESA.

La polizia è dovuta intervenire forzando gli attivisti di sinistra ad andare fuori dal palazzo – lo riporta Focus.

Più tardi gli agenti di polizia sono stati attaccati da circa 150 antifascisti , costringendo gli agenti ad usare gas lacrimogeni.
I cannoni ad acqua sono stati utilizzati contro gli attivisti di sinistra e anarchici vicino alla Lanxess Arena per gli scontri dei manifestanti che hanno cominciato ad usare fuochi e razzi artificiali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.