US : nuovi piani su Iraq se Russia aiuta Baghdad contro ISIL

0
1149

Se la Russia lancia attacchi aerei contro Stato islamico (ISIL) con obiettivi in Iraq, l’esercito americano ripvedrà la sua presenza nel paese, il capo dello stato maggiore congiunto il generale Joseph Dunford lo ha detto il Comitato dei Servizi Armati del Senato.

“Ho cercato di spiegare ai leader iracheni che il nostro continuo sostegno sarebbe problematico dal momento che hanno richiesto la presenza di azionimilitari russe”  – Dunford è stato citato come la fonte della dichiarazione da Defense One.

“Mi è stato assicurato che tale invito non era stato formulato tanto menoe hanno l’intenzione di farlo.”
Dunford ha detto che ha discusso la questione con premier iracheno e il ministro della difesa durante la sua visita a Baghdad la settimana scorsa.
Il Senato è preoccupato per la possibilità di attacchi aerei russe contro ISIL in Iraq  dalle indiscrezioni emerse un mese fa.
I progressi della Russia nella lotta contro i terroristi in Siria hanno portato i legislatori a criticare l’amministrazione Obama come troppo difensiva e senza una strategia adeguata.
Nel corso della testimonianza al Senato, Dunford e il Segretario alla Difesa Ashton Carter hanno cercato di descrivere i prossimi passi nella campagna anti-ISIL condotta dagli Stati Uniti in Siria.
“La fine del gioco che cerchiamo che sia una sconfitta dell’ISIL con una transizione da Assad a un governo che sia inclusivo e moderato”, lo ha spiegato Carter.

Il segretario ha aggiunto che “il futuro della Siria sarà nelle mani del popolo siriano”.
A sua volta, Dunford ha sottolineato che, con l’aiuto delle forze russe, l’esercito siriano sta facendo progressi nella bonifica dei territorio riconquistati ai terroristi.
I legislatori hanno anche messo in dubbio le capacità delle forze irachene.
Carter ha detto che il servizio antiterrorismo iracheno è una forza efficace e motivata. Tuttavia, l’Iraq manca “delle forze sunnite capaci e motivate.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.