Centinaia di colombiani combattono in Yemen per la Coalizione Saudita

0
1324

Centinaia di ex soldati colombiani delle forze speciali di Bogotà hanno aderito alla coalizione guidata dai sauditi – non gratuitamente, naturalmente – e hanno preso posizioni di prima linea ad Aden – la notizia proviene dai rapporti dei media sudamericani.

I Mercenari colombiani sonopronti per entrare in combattimento.
Sono pagati da uno dei membri della coalizione guidata dai sauditi – molto probabilmente, dalla stessa Arabia Saudita o gli Emirati Arabi Uniti .
Circa 800 soldati colombiani stanno prendendo “posizioni di prima linea” a Aden, città portuale del sud, dove gli jihadisti sunniti – principalmente ISIL – hanno recentemente intensificato gli scontri con le forze governative e le unità della coalizione guidate dell’Arabia riconquistando la seconda città più importante dello Yemen  sottoposta al controllo dei ribelli sciiti Houthi fino lal mese di agosto, il canale in lingua spagnola Telesur lo ha riferito.

Secondo un rapporto del quotidiano El Tiempo Colombiano, circa 100 colombiani sono arrivati nel paese all’inizio di ottobre ed altri soldati verranno a seguire.

Un buon stipendio prima di tutto e la promessa della cittadinanza emiratina ,  condizioni favorevoli  di guerra e di attrezzature moderne hanno anche trascinato molti ex membri militari dalla Colombia, già impegnati nei pluridecennali combattimenti con il gruppo ribelle armato FARC, che ha annunciato un cessate il fuoco con il governo quest’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.