USA : Le Bugie hanno le gambe corte ed i camion di petrolio pieni

0
1388

PBS NewsHour, tutti i giorni un telegiornale statunitense mostra a US Public Broadcasting Service (PBS), filmati di attacchi aerei contro obiettivi ISIL, sostenendo che erano attacchi aerei degli Stati Uniti.

All’inizio di questa settimana, il governo degli Stati Uniti ha detto di voler intensificare gli attacchi aerei anti-ISIL e bombardare le infrastrutture petrolifere dell’organizzazione terroristica, che è fonte primaria di reddito pervl’ISIS.

Dopo di che, il 16 novembre, l’esercito Usa ha detto che ha distrutto 116 camion che trasportavano il petrolio illegale nei territori controllati dall’ISIS.

“Lunedi ‘, 295 camion erano nella zona, e più di un terzo di loro sono stati distrutti, i funzionari degli Stati Uniti LO hanno detto.

Gli A-10 hanno sganciato due dozzine di bombe da 500 chili e mitragliato con munizioni da 30 millimetri -mitragliatrici Gatling.

L’AC -130s ha attaccato con mitragliatrici Gatling da 30 millimetri e cannoni 105 millimetri “, il New York Times lo ha descritto coloritamente descrivendo L’ operazione militare degli Stati Uniti un successo – tutto questo che avrebbe avuto luogo il 16 novembre.

Beh, di sicuro sembrava una grande operazione anti-ISIL a seguito degli attentati di Parigi.

Ma finora, queste sono solo cose che sostiene il comando USA, senza alcuna prova.
Due giorni dopo, il 18 novembre, l’aviazione russa ha distrutto 500 camion di petrolio che stavano illegalmente trasportando del petrolio dai territori controllati dall’ISIS.
A differenza della US Air Force, che non ha fornito alcuna prova video dal loro presunto funzionamento, il Ministero della Difesa russo HA prontamente rilasciato IL video di ciò che esattamente è accaduto ai terroristi e come l’operazione è stata svolta.

Il 19 novembre, PBS NewsHour trasmette un programma sull’ISIL ed ha “mostrato” come i loro camion di petrolio sono stati distrutti da attacchi aerei degli Stati Uniti.

PECCATO CHE…..l’emittente pubblica degli Stati Uniti ha utilizzato il filmato di attacchi aerei russi, facendole passare come attacchi aerei degli USA senza rivelare la vera fonte.

“Per la prima volta gli Stati Uniti stanno attaccando camion per le consegne di petrolio”, ha detto la voce fuori campo tra 2:30-02:35, pur mostrando una clip – esattamente lo stesso video pubblicato dal ministero della difesa russo il giorno prima.

Il programma PBS non ha né menzionato l’operazione militare russa, né ha rivelato la fonte del filmato.

Quello che il canale americano ha fatto è stato solo a titolo definitivo mentire, perché milioni di spettatori certamente potessero pensare che le riprese video che mostra l’esplosione di camion di petrolio erano condotte dagli attacchi aerei US su cui il New York Times ha pubblicato un articolo il Lunedi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.