Erdogan dice che può risolvere i problemi con Israele

0
1442
Re Filippo VI di Spagna tiene un discorso presso il Palazzo Reale di Madrid il 30 novembre 2015 nel corso di una cerimonia per rendere omaggio agli ebrei sefarditi, espulsi dalla Spagna nel 1492 dai Re Cattolici (AFP PHOTO / PIERRE-PHILIPPE MARCOU)

La UE insiste che manterrà un ruolo nel processo di pace; Netanyahu stringe la mano con Abbas per la prima volta in 5 anni al vertice di Parigi

PM dice alla Russia, Israele lotta stessa lotta contro ‘la barbarie’.

Nella sua risposta a Putin, Netanyahu dice che “gli eventi degli ultimi giorni dimostrano l’importanza del nostro coordinamento, i nostri meccanismi di de-conflittuale, i nostri tentativi di cooperare per prevenire gli incidenti ed inutili tragedie, e dichiara che sono state un successo. È importante.

“In secondo luogo, credo che siamo impegnati in una grande battaglia contro l’Islam militante, il terrorismo , la ferocia, la barbarie. E questo è un altro punto di contatto, oltre a molti altri in cui siamo impegnati. Mi auguro che Israele e la Russia possano trovarsi d’accordo su tutte le questioni strategiche, ma voglio assicurarvi che noi crediamo che sia nei nostri poteri avere un buon coordinamento a terra e in aria in modo che non creiamo  alcun tipo di problemi per ciò che stiamo vivendo.

“Sono molto soddisfatto,” continua, “con il fatto che le nostre forze armate siano state molto attente a coordinarsi tra di loro e continueranno a farlo. Penso che questa sia una indicazione dell’apertura e il successo del rapporto tra Israele e Russia, il nostro rapporto. È bello rivederti.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.