La Cina invierà i caccia Su-35 comprati in Russia per pattugliare i territori contesi

0
1314

I caccia Su-35 acquistati in Russia saranno utilizzati per pattugliare le zone contese nel Mar Cinese Meridionale, dove precedentemente erano entrate navi militari americane, riferiscono i media.

Secondo i media, la situazione di tensione nella regione ha portato alla chiusura dell’affare tra Mosca e Pechino sui caccia russi.

La Cina prevede di far fronte alla minaccia americana con i caccia russi Su-35.

Al momento Pechino sta sviluppando due modelli di caccia di quinta generazione (J-20 e J-31), ma la loro produzione richiede tempo e un aereo da combattimento efficace serve ora, scrive la rivista “Defense World”riferendosi ai media cinesi.

Nell’articolo si osserva che gli aerei di fabbricazione russa sono superiori ai caccia americani e giapponesi.

Secondo le previsioni, i caccia pattuglieranno le zone contese 24 ore su 24.

Il fatto che per decollare questi aerei non abbiano bisogno di una pista lunga permetterà a Pechino di dislocarli sulle sue isole artificiali.

Inoltre per la Cina è fondamentale che la Russia le fornisca diversi mezzi tecnologici, come il radar “Irbis-E”, in grado di rilevare i caccia stealth americani F-35 entro un raggio di 90 chilometri, e il propulsore russo 117C.

fonte:sputnik

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.