Sex Toys : Hacker possono compromettere la privacy

0
3444

La nuova frontiere dei  “cyberdildonics” connessi alla rete per condividere la nuova frontiera del cybersex , potrebbero esse nell’immediato futuro una fonte di grande preoccupazione per gli utilizzatori di questo mondo virtuale.

Una ricerca del Sig Udo Schneiderthe della IT ,ditta di sicurezza di Trend Micro,  ha recentemente rivelato come giocattoli sessuali connessi a Internet possono cadere sotto il controllo di hacker o di criminali informatici.

Facile capire le conseguenze ;

  • Video rubati ed usati per estorcere denaro
  • violazio della privacy;
  • pubblicazioni su siti dedicati….

E chi più ne ha … ne metta…

Molti di questi sistemi sono dotati di cam….per cui video hackerati a go go….

Probabilmente sarà la prossima frontiera delle cyber estorsioni!!!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.