Ousta, l’app più scaricata d’Egitto : alternativa al trasporto urbano

0
1149

Ousta è una start up egiziana che offre un’alternativa sicura di trasporto urbano a tariffe vantaggiose.

Lanciata a marzo 2016, già operativa in 10 città egiziane e con circa un download al minuto, l’app Ousta prevede di espandersi a luglio nel mercato offshore.

Nader El Batrawi, fondatore del network professionale Jobzella, e Omar Salah, ex manager della Nestle Waters, hanno lanciato Ousta promettendo nessuna impennata dei prezzi, solo 50 centesimi a tratta e un tassametro in diretta che consente ai passeggeri scettici di monitorare il loro portafogli durante il viaggio.

In meno di quattro mesi Ousta, gergo turco e egiziano per il ‘maestro dei piloti’, è stato scaricato circa 100.000 volte ed opera nel Grande Cairo (Cairo e Giza), nelle città sul Delta del Nilo Alessandria, Ismailia, Suez, Mansoura, Tanta, El Mahalla El Kobra , Zagazig, e nella città di Hurghada sul Mar Rosso.

Con già 3000 auto in circolazione, l’avvio di Ousta è stato auto-finanziato, ma i co-fondatori sperano di chiudere un accordo con gli investitori al più presto.

Il team operativo mira ora alle piccole città egiziane, un mercato non ancora sfruttato la cui popolazione è piuttosto istruita nell’uso di smartphone e desidera avvalersi di nuove opzioni di trasporto.

Consapevoli del momento di grande sforzo economico in cui si trova il Paese come della necessità di avere trasporti migliori e affidabili, El Batrawi e Salah hanno soddisfatto le esigenze dei consumatori offrendo tariffe competitive.

Hanno creato la linea ‘Super saver’  (la più popolare) e in alcune città la tariffa viaggio è a soli 5 sterline egiziane. Per far questo sono ricorsi all’uso di auto più economiche, ma tutte nuove e con aria condizionata. E per coloro che sono alla ricerca di veicoli più grandi o più di lusso, abbiamo l’opzione ‘economy car’.

I piloti di Ousta, assunti da società partner (società di auto private), seguono un corso di formazione in materia di guida sicura, sicurezza dei passeggeri, decoro, rispetto, privacy e un corso completo su come utilizzare l’applicazione in modo corretto e gestire ogni possibile situazione a cui si può essere esposti.

Con 27 governatorati in Egitto e milioni di smartphone sul mercato, il futuro di Ousta promette bene. Per non parlare del resto del mondo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.