Il ministro della Salute tedesco avverte che l’esposizione a SARS-CoV-2 provocherà una condizione di immunodeficienza incurabile

0
36

Il ministro federale tedesco Karl Lauterbach ha emesso un avvertimento secondo cui l’esposizione al coronavirus SARS-CoV-2 porterà a una condizione incurabile di immunodeficienza SARS-CoV-2 e che anche la reinfezione ripetuta impoverirà e peggiorerà il sistema immunitario!
https://www.n-tv.de/politik/Lauterbach-warnt-vor-unheilbarer-Immunschwaeche-durch-Corona-article23860527.html

Chiunque venga infettato da corona corre più spesso il rischio di sviluppare un’immunodeficienza incurabile.

Secondo il ministro della Salute Lauterbach, ciò è indicato da vari studi che sono attualmente oggetto di ulteriori ricerche. Di conseguenza, aumenterebbe il rischio di malattie croniche come la demenza.

Secondo il ministro federale della sanità Karl Lauterbach, diverse infezioni da corona in una persona possono avere gravi conseguenze per il sistema immunitario. 

“È preoccupante ciò che osserviamo nelle persone che hanno avuto diverse infezioni da corona. Gli studi ora mostrano molto chiaramente che le persone colpite hanno spesso a che fare con una deficienza immunitaria che non può più essere curata”, ha affermato Lauterbach del “Rheinische Post” di Düsseldorf.

“Questo può essere un fattore di rischio per lo sviluppo di malattie croniche, dai problemi cardiovascolari alla demenza”, ha sottolineato il ministro.

“Come ho detto, non è ancora certo, è oggetto di intense ricerche. Seguo gli studi e li discuto con gli esperti. Ciò dimostra che se qualcuno ha un sistema immunitario gravemente invecchiato dopo due infezioni, è consigliabile evitare ulteriori infezioni da Covid “, ha affermato Lauterbach.

Intervenendo al quotidiano, il ministro ha anche annunciato una grande iniziativa per le persone affette da Long Covid. “Ad esempio, nel mio ministero verrà istituita tempestivamente una hotline. Ha lo scopo di fungere da punto di contatto per le persone che cercano informazioni su Long Covid “, ha affermato il politico SPD. 

Vuole anche finanziare in futuro con 100 milioni di euro la cosiddetta ricerca sanitaria per migliorare la situazione di chi soffre di Long Covid. L’obiettivo è scoprire qual è il concetto di cura ottimale per le persone colpite.

Lauterbach fa appello agli organizzatori del carnevale

“Partiamo dal presupposto che una percentuale rilevante di coloro che si ammalano dopo un’infezione da corona stanno lottando con i sintomi del Covid di lunga data. Le stime presumono dal cinque al dieci percento. Per l’individuo, questo spesso significa un duro colpo del destino e può anche diventare rilevante per il mercato del lavoro se il numero di malati continua a salire”, ha spiegato il ministro.

In vista delle imminenti celebrazioni del carnevale, Lauterbach ha chiesto agli organizzatori di offrire test corona per le riunioni al chiuso. “All’Oktoberfest di Monaco abbiamo visto come non farlo”, ha detto al giornale. 

“Faccio quindi appello agli organizzatori delle sessioni di carnevale affinché offrano test in modo che tutte le persone vadano all’evento testate”. Questo può essere “facilmente realizzato utilizzando unità di test mobili”, ha affermato il ministro. 

“È conveniente per gli organizzatori e crea molta più sicurezza”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.