UK : Governo interviene per fermare i consigli locali – boicottare Israele

0
1176

Il governo ha annunciato l’intenzione di modificare la legislazione al fine di fermare i consigli locali per boicottare politicamente Israele.
Gli enti Locali ed il segretario del governo locale Greg Clark ha detto che la mossa sarebbe una sfida verso “la politica di divisione”.
Avrà lo scopo di fermare i consigli che eseguono campagne di disinvestimento contro le imprese della difesa del Regno Unito e gli interessi israeliani.
I conservatori hanno detto che i  ministri avevano preso nota delle preoccupazioni circa le azioni di alcuni enti del lavoro che minacciavano di ” veleno per le relazioni con le comunità oltre che problema per gli interessi economici e internazionali della Gran Bretagna”.
I dettagli delle nuove misure sono state annunciate oggi, in vista della conferenza annuale dei Tories a Manchester che si apre Domenica.
Il partito ha detto che ha agito dopo aver ascoltato i leader religiosi che erano preoccupati per le politiche che alimentano l’antisemitismo .
Ha citato il caso del cibo kosher che viene rimosso dagli scaffali del supermercato durante il conflitto di Gaza dello scorso anno e la controversia sulla chiamata del Tricycle Theatre per il Jewish Film Festival UK per restituire i  finanziamenti all’ambasciata israeliana.
Un portavoce conservatore ha detto: “il laburista Jeremy Corbyn e John McDonnell, a fianco dei sindacati dei lavoratori affiliati, esortano i consigli ad usare le loro politiche di approvvigionamento e previdenziali per punire Israele e l’industria della difesa del Regno Unito.
“Le campagne della sinistra più estrema contro le aziende della difesa britanniche minacciano di danneggiare l’Inghiltera per £ 10 miliardi di esportazione commerciale, distruggendo posti di lavoro britannici, e ostacolare il lavoro congiunto con Israele per proteggere la Gran Bretagna da attacchi informatici ed il terrorismo straniero”.
Il governo intende modificare la legislazione per fermare l’uso di politiche previdenziali e di approvvigionamento per boicottare, disinvestire e sanzionare.
Mr Clark ha detto: “Le politiche che dividono e minano i buoni rapporti con la comunità  danneggiano la sicurezza economica delle famiglie spingendo verso l’alto council tax (tassa sugli immobili).
“Abbiamo bisogno di sfidare e impedire la politica di divisione. I conservatori faranno di tutto per stabilizzare il governo, vogliono un governo competente che rassicuri i lavoratori ed il paese. ”
Matthew Hancock, del Gabinetto dei Ministri, ha detto: “I conservatori lavorano per un accordo comune. Prenderemo provvedimenti per fermare tali politiche obsolete rivolte a  perseguire attraverso politiche di approvvigionamento e delle pensioni.
“Noi vogliamo salvaguardare la sicurezza delle famiglie a della casa oltre che prevenire i giochi politici volti a minare la nostra sicurezza internazionale”.
L’anno scorso, Leicester City Council ha adottato una politica di boicottaggio verso Israele;  le autorità di Nottingham hanno discusso una mozione simile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.