GAZA : in TV religioso incita ad accoltellare gli ebrei in gruppo

0
1391

Un religioso di Gaza chiede ai palestinesi di colpire gli ebrei, ‘infilzateli in tutte le parti del corpo’
Lo sceicco Muhammad Sallah, brandendo il coltello durante il  sermone di Venerdì, esorta i giovani a West Bank per formare “squadroni con coltelli ‘

Un religioso con sede a Gaza ha fatto un sermone in una moschea di Rafah lo scorso Venerdì incoraggiando i palestinesi a pugnalare gli ebrei.
Brandendo un coltello durante il discorso alla moschea di Al-Abrar, lo sceicco Muhammad Sallah ha invitato i palestinesi a Gerusalemme Est e in Cisgiordania di “attacco in tre o quattro” e “pugnalarli in tutte le parti del corpo.”

hamas

“Mio fratello in Cisgiordania: accoltella!
Mio fratello è la Cisgiordania: pugnala il mito del Talmud nelle loro menti!
Mio fratello in Cisgiordania: pugnala i miti sul tempio nei loro cuori ”
Sallah grida mentre brandisce il coltello e facendo movimenti che simulano il  pugnalamento, secondo una traduzione messo a disposizione dalla East Media Research Institute Media che ha fornito anche un video del sermone. Apparentemente molto soddisfatti del recente aumento di pugnalate ed attacchi che hanno ucciso 4 israeliani e feriti 31 in 17 attacchi separati, Sallah incoraggiato la formazione di “squadre che accoltellano”.
“Non vogliamo solo un singolo accoltellatore. Oh giovani della West Bank: Attaccate in  tre o quattro. Alcuni dovrebbero trattenere la vittima, mentre gli altri lo attaccano con asce e coltelli da macellaio, ha detto.
“Non temere ciò che verrà detto su di te.
Oh uomini della Cisgiordania, la prossima volta, attaccate in un gruppo di tre, quattro, o cinque. Attaccateli in gruppo. Tagliateli nel corpo “, ha proseguito.

Nel frattempo, un portavoce di Hamas a Gaza e un membro del parlamento ha invitato tutte le fazioni palestinesi di aderire al “Jerusalem intifada”.
In un discorso trasmesso Venerdì sulla rete di al-Jazeera del Qatar si vede MEMRI, Mushir Al-Masri mentre sta brandendo un coltello e gridando: “Questa è la nostra scelta, il coltello è la nostra scelta!” Il “coltello benedetto”, prosegue, “simboleggia la battaglia della Cisgiordania e di Gerusalemme.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.