McCain è “immorale” l’accordo tra Russia e USA sulla Siria

0
1398

Dal punto di vista del senatore repubblicano, il memorandum d’intesa sulla sicurezza dei voli militari in Siria consentirà alla Russia di bombardare in libertà gli alleati degli Stati Uniti nella regione.

Il senatore repubblicano John McCain ha definito “immorale” l’accordo tra gli Stati Uniti e la Russia sull’interazione e sicurezza nello spazio aereo siriano. Lo ha commentato sul suo sito web.

Secondo lui, gli Stati Uniti saranno costretti a guardare in silenzio come i caccia russi insieme con le forze militari terrestri di Siria e Iran e gli uomini del gruppo libanese “Hezbollah” attaccheranno quelli che McCain definisce come “coraggiosi giovani siriani”. Molti di loro sono sostenuti dagli Stati Uniti nella lotta contro il “feroce dittatore” Bashar Assad, ha chiarito McCain.

A suo avviso col memorandum d’intesa con la Russia gli USA infrangono le promesse fatte a quelle persone.

“Adesso infrangiamo le nostre promesse per regalare repentinamente a Putin lo spazio aereo più libero per bombardare i nostri alleati”, — scrive il senatore.

“Questo accordo non è solo diretto contro di noi, non è dannoso per i nostri interessi nazionali: è immorale,” — sottolinea il politico.

Martedì la Russia e gli Stati Uniti avevano firmato un memorandum d’intesa sulla sicurezza dei voli militari in Siria.

In precedenza McCain aveva esternato la sua insoddisfazione per la crescente influenza della Russia in Medio Oriente.

In particolare, in un articolo per la CNN, aveva scritto che l’intervento militare russo in Siria dimostra “l’ultima svolta catastrofica dell’amministrazione Obama in Medio Oriente, così come l’ennesimo ed umiliante fallimento degli Stati Uniti.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.