SCANDALO CIA : Ribelli siriani hanno armi della CIA capaci di abbattere aerei che volano a 10000 metri di quota

1
5858
(MEU) mans a Humvee-mounted TOW missile

La CIA ha esortato la Turchia e Arabia Saudita a fornire ad alcuni ribelli siriani armi anti-aeree in grado di abbattere aerei, compresi i veicoli civili che volano ad alta quota , Hildegard von Hessen am Rhein lo ha scritto per Boulevard Voltaire.

Il fatto che i ribelli siriani, sponsorizzati dalla CIA, che lottano contro Bashar al-Assad, un alleato russo, hanno armi capaci di abbattere un aereo di linea commerciale che vola sopra 10.000 metri , rende una situazione molto scomoda per il governo degli Stati Uniti dopo l’abbattimento del Airbus A321 della linea russo Kogalymavia il 31 ottobre, l’autore lo ha detto.

“Mi chiedo come John Kerry può ancora guardare Sergei Lavrov dritto negli occhi durante gli imminenti colloqui sulla riconciliazione siriana a Vienna”, lo ha dichiarato Hildegard, secondo Boulevard Voltaire, aggiungendo che gli Stati Uniti considerano la Russia come se fosse l’Honduras o Grenada.

La questione principale è possibile che questi ribelli abbiano abbattuto l’Airbus A321 russo nella penisola del Sinai utilizzando un’arma che la Turchia o l’Arabia Saudita ha fornito come da ordini della CIA?

I Sistemi da spalla per il lanciato di missili terra aria (MANPADS) sono stati consegnati alle forze di opposizione siriane per combattere contro il esercito siriano, fedeli al presidente al-Assad.
Anche se il governo degli Stati Uniti dice che queste armi letali sono stati dati solo ad alcuni  ribelli siriani “moderati”, non c’è una garanzia che una di queste armi potrebbe essere finita nelle mani dei jihadisti più radicali.

Ci sono casi documentati che US ha fornito armi ai ribelli “moderati” che poi hanno finito per essere utilizzati dall’ISIL e dal Fronte al-Nusra.
La CIA ha anche consegnato  missili anticarro TOW e nuove jeep Toyota per il trasporto di jihadisti.
Anche se l’Airbus A321 non è stato abbattuto da un dispositivo portatile sponsorizzato dalla CIA, gli aerei da caccia russi stanno attualmente bombardando obiettivi ISIL in Siria e potrebbero cadere nel pericolo di essere abbattuti da queste armi.
Del resto qualsiasi aereo da qualsiasi paese, sia un militare o civile, a cui capiti di volare all’interno del campo di tiro di un gruppo terroristico con un dispositivo portatile diventa un potenziale bersaglio.
Il 31 ottobre, l’Airbus А321, operato dalla compagnia aerea russa Kogalymavia rotta dalla località egiziana di Sharm El-Sheikh a San Pietroburgo, si è schiantato nella penisola del Sinai, uccidendo tutte le 224 persone a bordo.
La tragedia è il più grande disastro dell’aviazione civile nella storia russa.

1 COMMENT

  1. […] Ci sono casi documentati che US ha fornito armi ai ribelli “moderati” che poi hanno finito per essere utilizzati dall’ISIL e dal Fronte al-Nusra. La CIA ha anche consegnato missili anticarro TOW e nuove jeep Toyota per il trasporto di jihadisti. Anche se l’Airbus A321 non è stato abbattuto da un dispositivo portatile sponsorizzato dalla CIA, gli aerei da caccia russi stanno attualmente bombardando obiettivi ISIL in Siria e potrebbero cadere nel pericolo di essere abbattuti da queste armi. Del resto qualsiasi aereo da qualsiasi paese, sia un militare o civile, a cui capiti di volare all’interno del campo di tiro di un gruppo terroristico con un dispositivo portatile diventa un potenziale bersaglio. Il 31 ottobre, l’Airbus А321, operato dalla compagnia aerea russa Kogalymavia rotta dalla località egiziana di Sharm El-Sheikh a San Pietroburgo, si è schiantato nella penisola del Sinai, uccidendo tutte le 224 persone a bordo. La tragedia è il più grande disastro dell’aviazione civile nella storia russa. FONTE […]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.