Gli sviluppatori del telefono Anti-NSA promettono di mantenere i loro prodotti lontano da terroristi

0
1135

Silent Circle, lo sviluppatore dell’auto proclamato smartphone anti-NSA ha annunciato che prenderà le distanze dai criminali e terroristi come l’ISIS.

Il rapido aumento della sorveglianza e spionaggio da parte dei governi e dei gruppi di hacker ha sfidato i professionisti IT a trovare soluzioni che possano limitare tutta questa roba e mantenere al sicuro il cyberspazio.
Silent Circle è stato da uno dei migliori sviluppatori di queste problematiche in quanto non solo ha portato avanti i servizi di comunicazione criptati ma ha anche criptato dispositivo: Il Blackphone.

Le loro soluzioni sono state applaudite da tutti nel mercato fino all’accadimento dei recenti fatti terroristici e dalla necessità di tutti i membri di organizzazioni terroristiche che come l’ ISIS ed i suoi membri vogliono nascondersi dal controllo del governo o agenzie di sicurezza…. per cui l’utilizzo del Blackphone potrebbe essere usato per celare le loro identità.

Questo ha davvero aperto un nuovo tema di discussione, ad esempio, questa soluzione è davvero fatta per il giusto scopo?

Perché se davvero possono salvaguardare i criminali dai programmi di sorveglianza e spionaggio dei governi, i loro sistemi di crittografia assoluta che non danno la possibilità di installare backdoor permettono ai criminali e terroristi di svolgere le loro attività senza alcun pericolo di essere scoperti.

Nel mese di giugno 2015, Michael B. Steinbach, direttore assistente presso la Divisione antiterrorismo dell’FBI, ha detto che l’ISIS e le organizzazioni militanti simili stanno utilizzando sistemi di comunicazione crittografati, acquistati sul mercato libero, per nascondere le loro azioni.
Questo porta tutte le forze dell’ordine ad avventurarsi in territorio “buio”.

Il direttore del FBI Jim Comey anche affermato che Apple e Google stanno effettivamente aiutando l’ISIS ad incoraggiare il terrorismo, offrendo comunicazioni cifrate tra gli utenti.
Tuttavia, Silent Circle ha promesso di mantenere il loro prodotto lontano da tali gruppi e organizzazioni.

Secondo una lettera di Silent Circle  – CEO Bill Conner:

“Forniamo COMUNICAZIONI SICURE – NON ANONIMATO – E NON TOLLELEREMO CHE PERSONAGGI MALINTEZIONATI UTILIZZINO IL NOSTRO SISTEMA.”

Questo argomento ha sfidato Silent Circle a trovare qualcosa in grado di eliminare i criminali ed i terroristiche si vogliono mascherare dietro le loro soluzioni.
Anche se il CEO di Silent Circle ha detto che sarà fatto di tuttoi per operare in piena sicurezza, nessun abbonamento acquistato con carte di credito rubate o indirizzi falsi, questo è il modo di operare dei criminali o gruppi terroristici per comprare roba online.
Ma, non possono semplicemente fornire i dati su richiesta del governo, perché le loro soluzioni sono progettate con lo scopo di proteggere gli utenti dalla sorveglianza dei governi e lo spionaggio e se iniziamo a fornire i dati al governo, le loro soluzioni non sarebbero di alcuna utilità.

A proposito di Black Phone:

Dopo le rivelazioni di Snowden sulla NSA e lo spionaggio dei dati privati di quasi ogni individuo, Silent Circle, una società di crittografia con sede in Svizzera ha collaborato con il produttore di telefonia spagnola, Geeksphone per produrre Blackphone – lo smartphone più sicuro al mondo, secondo gli sviluppatori.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.