Brasile : Allarme Virus – Donne Non Rimanete Incinta

0
2296

Brasile : Allarme Virus – Donne Non Rimanete Incinta

Un focolaio di un virus che i medici ritengono causare la microcefalia nei neonati ha costretto le autorità sanitarie brasiliane a fare un appello per invitare le donne a non rimanere incinta.
Il Virus Zika ha già causato oltre 2.700 casi di difetti alla nascita.
Rimandare la gravidanza è diventata una necessità in Brasile, in particolare nel nord-est, dove un virus pericoloso trasmessibile dalle zanzare Aedes aegypti che abitano nei climi tropicali sta causano la microcefalia.
Si tratta di una deformazione rara che causa teschi drammaticamente rimpicciolito nei neonati.

Oltre 900 casi sono stati segnalati nello stato di Pernambuco che è diventato il territorio maggiormente colpito.
Dopo il numero di casi segnalati a livello nazionale nettamente aumentato da 147 nel 2014 a oltre 2.400 nel 2015, sei Stati brasiliani hanno dichiarato lo stato di emergenza.
Sono attualmente in fase di studio i decessi correlati a 29 bambini.

La presenza del virus Zika in un neonato è stato rilevato per la prima volta il 28 novembre durante l’autopsia di un bambino nato con microcefalia -lo ha segnalato il Ministero della Salute del Brasile.

“Si tratta di una situazione senza precedenti, senza precedenti nel mondo della ricerca scientifica”, ha detto il Ministero della Salute brasiliano sul suo sito web, stimando l’ultima epidemia tra 0,5 e 1,5 milioni di casi nel paese del tutto.

L’agente patogeno, conosciuto come il virus Zika, è stato scoperto in Uganda nel 1940 nelle scimmie della foresta.
Nella maggior parte dei casi, il virus provoca sintomi lievi, come lieve febbre, rash e mal di testa, ma può avere gravi complicanze neurologiche che possono portare alla morte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.