PENTAGONO : HACKER PROVATE A COMPROMETTERE I NOSTRI SISTEMI INFORMATICI

0
1688

Il PENTAGONO ha ufficialmente invitato gli hacker “amici” a trovare le falle nel sistema informatico … senza andare in galera.
Il segretario alla Difesa degli Stati, Uniti Mr Ash Carter, ha invitato gli hacker a a trovare una falla nei loro sistemi per aiutare a trovare eventuali falle di sicurezza.
Nel tentativo di aumentare il suo sistema di sicurezza e verificare la presenza di eventuali irregolarità il Pentagono ha deciso di invitare i cosiddetti hacker “amichevoli” per cercare di infiltrarsi loro sistemi di sicurezza in uno schema guidato da Digital Service Difesa del Pentagono (DDS), noto come Hack il progetto del Pentagono.
Il progetto è impostato per utilizzare lo stesso modello di quella che viene utilizzato da altre società di sicurezza private che vogliono trovare fragilità nei propri sistemi di sicurezza.
Il programma sarà accessibile solo ai cittadini residenti negli Stati Uniti, ed è riportato che il Pentagono sta anche pensando di aggiungere ricompense finanziarie.

I candidati saranno utilizzati anche come una cartina di tornasole per verificare quanto è efficente il team interno che sta controllando le reti del Pentagono, le “cosiddette squadre rosse”.
“Mi è stato assicurato che questa iniziativa innovativa rafforzerà le nostre difese digitali e, infine, migliorerà la nostra sicurezza nazionale”, ha detto Carter.

Possiamo solo sperare che questo sia un passo nella direzione giusta, e il Pentagono sta facendo la cosa giusta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.