US Army – Marines : testano il sistema Israeliano Trophy APS

0
2639

Il Corpo dei Marines prevede di acquistare o affittare i sistemi di protezione attivi (APS) per i suoi carri armati M1 Abrams , il tenente generale Robert Walsh, vice comandante del Corpo dei Marines per lo sviluppo e l’integrazione di combattimento, lo ha detto ai membri della sottocommissione del Senato Armed Services Seapower 13 aprile 2016 , facendo notare che le loro dotazioni sono vulnerabili al proliferare dei missili guidati anticarro .

Stiamo osservando che la minaccia sul terreno di battaglia sta diventando molto più sofisticata.
Quello che abbiamo continuato a fare è mettere su più armatura. Dobbiamo cominciare a pensare a misure di alta tecnologia, tipo i sistemi di protezione (APS) per i veicoli , che possono sconfiggere i missili guidati anti-carro.

Sviluppare un sistema come quello creato dagli israelinai postrebbe richiedere moltissimo tempo, nel frattempo i soldati sui campi di battaglia muoiono!

“Stiamo andando a comprare o affittare alcuni sistemi Trophy, per montarli su carri armati M1A1 e l’esercito farà lo stesso sugli Stryker e M1A2.
Trophy è l’unica APS che è stata testata in combattimento.
I carri armati Merkava israeliani sono stati equipaggiati con il sistema durante il conflitto di Gaza del 2014, dove hanno distrutto con successo le minacce di missili lanciati verso i tank nel contesto urbano, Mike O’Leary, direttore di concetti avanzati in DRS, lo ha detto in una recente intervista a Defense Daily.

Il sistema incorpora contromisure per i missili sia soft che capaci di contro offensive letali.
I sistemi soft-kill proteggono il veicolo da una minaccia in arrivo, mentre i sistemi hard-kill forniscono un livello secondario di protezione che distruggere fisicamente i proiettili in arrivo prima che raggiungano il veicolo e idealmente prima della detonazione.

Il sistema Trophy identifica automaticamente la direzione da cui un missile è stato sparato e dirige i sistemi offensivi verso la minaccia, O’Leary ha detto. Tutte queste funzionalità sono state dimostrate in combattimento reale a Gaza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.