Quasi il 50 percento dei pazienti con COVID-19 ha sintomi digestivi comuni come diarrea e anoressia

0
470

L’American Journal of Gastroenterology ha  pubblicato oggi un nuovo studio che rivela i sintomi digestivi, inclusa la diarrea, sono comuni nei pazienti COVID-19.

Lo studio proviene dal gruppo di esperti di trattamento medico di Wuhan per COVID-19 in Cina.

Quasi la metà dei pazienti COVID-19 arruolati nello studio condotto nella provincia cinese di Hubei presentava sintomi digestivi, come diarrea e anoressia, e li citava come la loro lamentela principale.

Lo studio rivela anche che i pazienti con sintomi digestivi avevano un divario più lungo tra l’insorgenza dei sintomi e il ricovero ospedaliero rispetto ai pazienti che presentavano solo sintomi respiratori e avevano meno probabilità di essere curati e dimessi rispetto a quelli senza sintomi digestivi.

Gli autori raccomandano che “potrebbe essere necessario aumentare prima l’indice di sospetto nei pazienti a rischio che presentano sintomi digestivi piuttosto che aspettare che emergano sintomi respiratori”.


Presentazione clinica nei bambini

I segni e sintomi predominanti di COVID-19 segnalati finora tra tutti i pazienti sono simili ad altre infezioni respiratorie virali. Questi includono febbre, tosse e difficoltà respiratorie. In una minoranza di pazienti adulti sono stati riportati sintomi gastrointestinali, inclusi dolore addominale, diarrea, nausea e vomito.

In un rapporto di nove neonati ricoverati in Cina con confermato COVID-19, solo la metà presentava febbre. Ad oggi, almeno un bambino presentava principalmente sintomi gastrointestinali di vomito, diarrea e anoressia alla presentazione iniziale.

Finora ci sono state più segnalazioni di bambini con infezione da SARS-CoV-2 asintomatica.

I dati di casi pediatrici di SARS e MERS mostrano anche sintomi più lievi tra i bambini rispetto agli adulti e gli adolescenti con SARS avevano sintomi più gravi rispetto ai bambini più piccoli.

La co-rilevazione di altri patogeni respiratori (influenza, virus respiratorio sinciziale,  Mycoplasma pneumoniae ) è stata descritta in bambini con COVID-19.

Segni e sintomi di COVID-19 nei bambini possono essere simili a quelli per le comuni infezioni respiratorie virali o altre malattie infantili.

È importante che i fornitori di servizi pediatrici nutrano il sospetto appropriato di COVID-19, ma anche di continuare a prendere in considerazione e testare altre diagnosi, come l’influenza (  per ulteriori informazioni, consultare le Informazioni sull’influenza di  CDC per i professionisti sanitari ).

Decorso clinico e complicanze nei bambini

Le complicanze di COVID-19 sembrano essere più lievi tra i bambini rispetto agli adulti sulla base di rapporti limitati dalla Cina. Complicanze gravi (p. Es., Sindrome da distress respiratorio acuto, shock settico) sono state riportate in un caso di 13 mesi con COVID-19 confermato.

Altre segnalazioni descrivono un decorso lieve della malattia, anche nei neonati. Al 20 febbraio 2020, solo uno dei 2.114 decessi tra 55.924 casi confermati di COVID-19 in Cina si è verificato tra i bambini di età inferiore ai 20 anni. Non sono stati forniti ulteriori dettagli su questo paziente.

Le radiografie del torace dei bambini con COVID-19 mostrano infiltrati chiazzati coerenti con la polmonite virale e le scansioni TC toraciche hanno mostrato opacità del vetro macinato nodulare.

Durante l’epidemia di SARS del 2003-2004, i pazienti di età inferiore ai 12 anni avevano malattie più lievi e più brevi rispetto agli adulti e non sono stati riportati decessi.

La morte era rara tra i bambini con MERS. Una morte pediatrica per MERS è stata riportata in un bambino con fibrosi cistica che presentava campioni respiratori positivi anche per l’influenza A (H1N1) pdm09 e Pseudomonas multiresistente  .

Sebbene i sintomi e il decorso della malattia per COVID-19 possano essere più lievi nei bambini rispetto agli adulti, non è noto se i bambini con condizioni mediche di base siano ad aumentato rischio di malattia grave.


Fonte:
Wolters Kluwer Health

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.