Il COVID-19 ha drasticamente ridotto la durata media della vita umana

0
104

Al suo apice, COVID-19 ha ridotto drasticamente la durata media della vita umana – fino a nove anni in uno stato degli Stati Uniti – secondo una nuova metrica di longevità sviluppata presso l’UCLA.

Il professore di sociologia Patrick Heuveline ha ideato la metrica, chiamata durata media della vita non soddisfatta, per valutare l’impatto di “shock” temporanei come il nuovo coronavirus sulla durata media della vita. Ad oggi, la pandemia ha causato la morte di oltre 4,2 milioni di persone in tutto il mondo.

Lo strumento consente ai demografi di condurre analisi dettagliate in regioni specifiche in vari periodi di tempo, offrendo un modo nuovo e più dinamico di misurare come le diverse aree del paese e dell’esperienza mondiale diminuiscono nella durata della vita nel corso della pandemia, ha affermato Heuveline. .

L’analisi di Heuveline, pubblicata online sulla rivista ad accesso aperto PLOS One, suggerisce, ad esempio, che quando il COVID-19 ha raggiunto il picco nel New Jersey a metà aprile 2020, la durata media della vita nello stato è crollata di quasi nove anni, l’esempio più drammatico dagli USA

I demografi in genere calcolano la durata della vita utilizzando una metrica nota come aspettativa di vita del periodo alla nascita, o PLEB, che è il numero medio di anni che una persona nata in un determinato momento dovrebbe vivere se i tassi di mortalità futuri rimanessero ai livelli attuali. Quando i ricercatori tengono conto degli impatti di una determinata causa di morte, ad esempio un aumento costante di infarti o incidenti stradali, vedono come questi fattori possono ridurre la PLEB.

Tuttavia, calcolare i cambiamenti dell’aspettativa di vita in questo modo non può catturare adeguatamente l’effetto di grandi shock temporanei come i disastri naturali o la pandemia di COVID-19, in cui le condizioni di mortalità stanno cambiando rapidamente, ha affermato Heuveline.

Per illustrare più chiaramente l’impatto di tali fenomeni, la durata media della vita non soddisfatta di Heuveline misura la differenza tra l’età media alla morte delle persone decedute in un determinato lasso di tempo e l’età media che queste persone avrebbero dovuto raggiungere se non ci fosse stato un temporaneo shock.

“Come hanno fatto alcuni altri demografi, inizialmente ho cercato di trasmettere l’ impatto sulla mortalità del COVID-19 valutando quanto l’aspettativa di vita sarebbe diminuita durante la pandemia”, ha affermato. “Quando le condizioni di mortalità cambiano continuamente, tuttavia, le aspettative di vita sono difficili da interpretare e volevo fornire un indicatore più intuitivo di tale impatto sulla mortalità”.

Heuveline ha dimostrato la durata media della vita non soddisfatta applicandola ai dati sulla mortalità da COVID-19 provenienti da regioni con popolazioni di dimensioni simili, tra cui New Jersey, Città del Messico, Lombardia in Italia e Lima, Perù.

Ha confrontato le diminuzioni dell’aspettativa di vita per trimestre solare (dal 31 marzo 2020 al 31 marzo 2021) e utilizzando finestre mobili di sette giorni (dal 15 marzo al 15 giugno 2020). Quest’ultima analisi ha suggerito che la durata media della vita non soddisfatta ha raggiunto il picco di 8,91 anni nel New Jersey, 6,24 anni a Città del Messico, 6,43 anni in Lombardia e 2,67 a Lima.

Inoltre, il suo studio ha rilevato che durante il mese di aprile 2020, la durata media della vita non soddisfatta potrebbe aver raggiunto i 12,7 anni nella provincia di Guayas in Ecuador.

Heuveline ha osservato che le incertezze nel calcolo della durata media della vita non soddisfatta possono derivare da potenziali differenze tra i decessi legati a shock temporanei come la pandemia e i decessi effettivi o in eccesso – differenze che, se prese in considerazione, possono spingere ancora più in alto le cifre di durata della vita non soddisfatta osservate nello studio. La sua analisi dimostra come questi problemi possono essere presi in considerazione nei calcoli.

Heuveline ha affermato di sperare che la nuova metrica verrà eventualmente applicata in modo ampio mentre i ricercatori cercano di comprendere meglio l’impatto di epidemie, disastri naturali e persino violenza sull’aspettativa di vita.


Tra il 2010 e il 2018, il divario nell’aspettativa di vita tra gli Stati Uniti e la media dei paesi pari è aumentato da 1,88 anni (rispettivamente 78,66 contro 80,54 anni) a 3,05 anni (78,74 contro 81,78 anni). Tra il 2018 e il 2020, l’aspettativa di vita negli Stati Uniti è diminuita di 1,87 anni (a 76,87 anni), 8,5 volte la diminuzione media nei paesi pari (0,22 anni), ampliando il divario a 4,69 anni. 

L’aspettativa di vita negli Stati Uniti è diminuita in modo sproporzionato tra i gruppi di minoranze razziali ed etniche tra il 2018 e il 2020, diminuendo di 3,88, 3,25 e 1,36 anni rispettivamente nelle popolazioni ispaniche, nere non ispaniche e bianche non ispaniche.

Nelle popolazioni nere ispaniche e non ispaniche, la riduzione dell’aspettativa di vita è stata rispettivamente di 18 e 15 volte la media dei paesi simili. 

I progressi dal 2010 nella riduzione del divario nell’aspettativa di vita negli Stati Uniti tra i neri e i bianchi sono stati cancellati nel 2018-20; l’aspettativa di vita negli uomini di colore ha raggiunto il livello più basso dal 1998 (67,73 anni) e il vantaggio di lunga durata dell’aspettativa di vita degli ispanici è quasi scomparso.

Figura 1

Riquadro 1
Significato dell’aspettativa di vita durante una pandemia

L’aspettativa di vita è una statistica ampiamente utilizzata per riassumere i tassi di mortalità di una popolazione in un dato momento.2 Riflette quanto tempo un gruppo di persone può aspettarsi di vivere se a ciascuna età sperimentassero i tassi di mortalità specifici per età prevalenti di quell’anno.3

Stime dell’aspettativa di vita sono a volte fraintesi. Non possiamo conoscere i futuri tassi di mortalità specifici per età per le persone nate o che vivono oggi, ma conosciamo i tassi attuali. Il calcolo dell’aspettativa di vita (alla nascita o all’età di 25 o 65 anni) sulla base di questi tassi è utile per comprendere e confrontare il profilo di mortalità di un paese nel tempo o tra luoghi in un dato momento. 

Le stime dell’aspettativa di vita durante la pandemia di covid-19, come quelle riportate qui, possono aiutare a chiarire quali persone o luoghi sono stati più colpiti, ma non prevedono quanto vivrà un gruppo di persone. Questo studio ha stimato l’aspettativa di vita per il 2020. L’aspettativa di vita per il 2021 e gli anni successivi, e la rapidità con cui l’aspettativa di vita riprenderà, non può essere calcolata fino a quando i dati per questi anni non saranno disponibili. 

Sebbene si preveda che l’aspettativa di vita si riprenda in tempo ai livelli precedenti la pandemia, le pandemie passate hanno dimostrato che i sopravvissuti possono subire conseguenze per tutta la vita, a seconda della loro età e di altre circostanze socioeconomiche.4

L’effetto della pandemia sull’aspettativa di vita si estende oltre i decessi attribuiti a covid-19.8 Gli studi hanno riscontrato un numero ancora maggiore di decessi in eccesso durante la pandemia, gonfiato da decessi non documentati da covid-19 e da decessi per cause non covid-19 derivanti da interruzioni causate dalla pandemia (ad es. accesso ridotto all’assistenza sanitaria, pressioni economiche e crisi di salute mentale).9101112

Alcune popolazioni razziali ed etniche e gruppi di età sono stati colpiti in modo sproporzionato.131415 La ricerca su come la pandemia ha influito sull’aspettativa di vita sta appena emergendo.1617 Pochi studi hanno esaminato le riduzioni dell’aspettativa di vita nel 2020 tra gruppi razziali ed etnici e nessuno ha confrontato il declino negli Stati Uniti con altri paesi.

collegamento di riferimento: https://www.bmj.com/content/373/bmj.n1343


Maggiori informazioni:  Patrick Heuveline et al, The Mean Unfulfilled Lifespan (MUL): Un nuovo indicatore dell’impatto degli shock di mortalità sulla durata della vita individuale, con applicazione alle inversioni di mortalità indotte da COVID-19,  PLOS ONE  (2021). DOI: 10.1371/rivista.pone.0254925

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.