COVID-19: I lavoratori che ricevono i nuovi vaccini bivalenti sperimentano più effetti avversi rispetto al booster monovalente

0
38

Nuovi risultati scioccanti da uno studio che coinvolge i confronti tra i jab bivalenti BNT162b2mRNA e i booster monovalenti originali da parte dei ricercatori dell’ospedale universitario di Wuerzburg – Germania e dell’Università di Oxford – Regno Unito stanno suscitando scalpore tra la ricerca e le comunità mediche.

Lo studio che ha coinvolto gli operatori sanitari ha rilevato che coloro che hanno ricevuto i nuovi jab bivalenti hanno avuto più effetti avversi e non sono stati in grado di lavorare rispetto a coloro che hanno ricevuto i booster monovalenti.

I risultati dello studio sono stati pubblicati su un server di prestampa e sono attualmente in fase di revisione paritaria.
https://www.medrxiv.org/content/10.1101/2022.11.07.22281982v1

Gli individui che hanno ricevuto una seconda vaccinazione di richiamo COVID-19 con il vaccino bivalente BNT162b2mRNA original/Omicron BA.4-5 hanno riportato reazioni avverse più frequentemente rispetto a quelli che hanno ricevuto il vaccino monovalente.

Inoltre, c’è stata una tendenza verso un aumento del tasso di incapacità al lavoro e assunzione di farmaci PRN dopo la vaccinazione bivalente.

I limiti di questo studio sono la valutazione retrospettiva basata su questionario, la mancanza di randomizzazione e di accecamento, nonché la differenza nell’intervallo tra le due vaccinazioni di richiamo tra i due gruppi.

Il nostro studio si è concentrato su un confronto diretto tra il monovalente BNT162b2mRNA e il corrispondente vaccino bivalente.

Alla luce dei preprint che riportano risultati inconcludenti nella neutralizzazione dei livelli di anticorpi tra i vaccini confrontati,[5-7] i nostri risultati e ulteriori studi sulla sicurezza e sulla reattogenicità dei vaccini booster bivalenti COVID-19 sono estremamente importanti per aiutare il processo decisionale clinico nella scelta tra vaccinazioni bivalenti e monovalenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.