L’infezione da COVID-19 e i vaccini possono riattivare gli Herpesviridae

0
318

innescano la riattivazione di tutti i tipi di virus Herpesviridae.

Herpesvirus umani (HHV), che includono Herpes Simplex Virus (HSV) di tipo 1 (HSV-1) e 2 (HSV-2), Varicella-Zoster Virus (VZV), Epstein-Barr Virus (EBV), Cytomegalovirus (CMV) , HHV-6, HHV-7 e HHV-8, fanno parte di una famiglia di virus a DNA che causano diverse malattie negli esseri umani. 

Il viroma dell’uomo è complesso ed è composto da numerose famiglie di virus, compresi i membri degli Herpesviridae. Gli Herpesviridae sono classificati in tre sottofamiglie: gli α-herpesvirus (herpes simplex tipi 1 e 2 [HSV-1 & 2] e varicella-zoster virus [VZV]), i β-herpesvirus (citomegalovirus umano [HCMV], herpesvirus umano 6 A e 6B [HHV-6A e 6B] e herpesvirus umano-7 [HHV-7]) e i γ-herpesvirus (virus di Epstein-Barr [EBV] e herpesvirus umano-8 [HHV-8]).

Sebbene questi virus possano essere distinti in base al tropismo cellulare, alla sierologia e alla sequenza del DNA, una caratteristica comune condivisa dai membri della  famiglia Herpesviridae  è che stabiliscono infezioni persistenti per tutta la vita negli individui. Questi virus sono molto diffusi nella popolazione umana e sono associati a numerose malattie in individui immunocompetenti e immunodepressi.

I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista peer reviewed: Anais Brasileiros de Dermatologia.
https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0365059623000235

Numerosi articoli hanno collegato l’infezione da COVID-19 con la coinfezione o la riattivazione dei virus dell’herpes umano. Inoltre, le prove suggeriscono che l’infezione da herpesvirus umano può costituire un marker prognostico dell’infezione da COVID-19 e persino essere responsabile di molte delle manifestazioni inizialmente attribuite a SARS-CoV-2.

Rapporti recenti indicano che oltre al virus SARS-CoV-2, tutti i vaccini COVID-19 finora approvati in Europa sono in grado di indurre la riattivazione dell’herpesvirus. La Fig. 1 mostra le principali manifestazioni delle infezioni da herpesvirus associate a COVID-19 (Fig. 1).

È importante tenere conto di queste informazioni e considerare tutti i virus della famiglia Herpesviridae quando si gestiscono pazienti con infezione da COVID-19 o vaccinati di recente contro COVID-19.

Figura 1. Manifestazioni di infezioni da herpesvirus associate a COVID-19. VHS-1, virus herpes simplex di tipo 1; VHS-2, virus herpes simplex di tipo 2; VVZ, Virus Varicella-Zoster; EBV, virus di Epstein-Barr; CMV, Citomegalovirus; HHV-6, virus dell’herpes-6; HHV-7, virus dell’herpes-7; HHV8, virus dell’herpes-8.

collegamento di riferimento: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/jmv.27728

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.