VIDEO ESCLUSIVO:Nuovo T-50 jet da combattimento Russo ‘quasi un robot volante’

0
1952

Tecnologie innovative utilizzate nella quinta generazione del T-50 jet da combattimento Russo  che è attualmente in fase di test prima dell’inizio della produzione nel 2016,lo rende più un robot volante che un aereo, lo sviluppatore lo ha svelato ai reporter.
Il  jet Sukhoi PAK FA, conosciuto anche come T-50, è “già in una certa misura un robot volante, dove l’aviatore svolge la funzione non solo di pilota, ma in realtà è uno degli elementi costitutivi dell’apparato di volo.
Vale a dire, la reazione dell’aviatore è una parte del circuito di regolazione, “Vladimir Mikheev, consigliere del vice capo del Radioelectronic Technologies Concern [KRET], la ha dichiarato.
Secondo Mikheev, un’altra innovativa featured impiegata nel jet da caccia T-50  sono i  “pannelli intelligenti”.
“Se prendiamo le alette all’estremità delle ali,  da una prospettiva funzionano come un’ala, ma da un altro sono una parte del sistema di difesa attiva Himalaya”.

KRET, che è una unità di statale RosTECH Corporation, ha consegnato la partita di sistemi Himalaya per l’aeromobile nel mese di ottobre dello scorso anno.

“Il sistema unico di radar attivi e passivi e telemetri ottici è integrata nel corpo aeromobili e agisce come un ‘pelle intelligente’. Il suo utilizzo non solo migliora la protezione del velivolo contro jamming e la sua sopravvivenza, ma anche all’opposto, in larga misura, gli effetti della bassa osservabilità [furtività] tecnologia di aerei nemici “, lo sviluppatore lo ha spiegato al reporter.

In precedenza, KRET detto che T-50 stava per avere le capacità stealth più avanzate, lasciando meno segnali dell’unico aereo da combattimento di quinta generazione, la US Air Force Lockheed F-22 Raptor, dietro.

“Il T-50 è ora davanti non solo tutti gli altri aerei da combattimento dell’Esercito russo, ma anche ai modelli stranieri. Ad esempio, la visibilità della quinta generazione F-22 caccia Americano è 0,3-0,4 metri quadrati “, lo sviluppatore lo ha sottolineato.

La visibilità Il Sukhoi PAK FA ammonta a tra 0,1 e 1 metri quadrati, KRET ha aggiunto.

Tale elevato livello stealth è stato ottenuto spostando tutto armamento all’interno del jet  ridisegnando la forma del canale di aspirazione dell’aria, anch’esso rivestito con un materiale che assorbe le onde radio.

Secondo KRET, il T-50 è il primo jet da caccia  nella Air Force russa  “costituito da una percentuale elevata di materiali compositi, che costituiscono il 25 per cento della massa del velivolo e copre il 70 per cento della sua superficie.”

Il T-50 è impostato per sostituire il jet Sukhoi Su-27 e MiG-29 di quarta generazione , entrato rispettivamente in servizio nel 1985 e nel 1983 .

Cinque T-50 jet sono già stati prodotti e altri tre sono attualmente in costruzione presso lo stabilimento Sukhoi a Komsomolsk-on-Amur in estremo oriente russo, Vladislav Goncharenko, vice direttore del dipartimento di aerei da combattimento del United Aircraft Corporation (UAC), lo ha detto in dicembre.

L’aviazione russa ha intenzione di acquistare 55 T-50 jet da combattimento tra il 2016 e il 2020, Goncharenko lo ha detto nel mese di dicembre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.