UK : Londra esplode TUBERCOLOSI – ‘Abbiamo smesso lo screening delle persone per questa malattia’

0
1567

La tubercolosi è la malattia di oggi, ma dobbiamo fare in modo che non diventi una malattia del domani, dice il dottor Onkar Sahota, presidente della commissione Sanità London Assembly.
Incredibilmente, ci sono aree di Londra che riportano i tassi di tubercolosi più elevati rispetto paesi come il Ruanda e l’Iraq.
Un rapporto del London Assembly ha rivelato c’erano più di 2.500 nuovi casi di tubercolosi a Londra lo scorso anno, che è circa il 40 per cento del totale del Regno Unito.

Perché è la situazione va così male a Londra?

Onkar Sahota: Penso che una delle cose preoccupanti è che in una parola il motivo è che non abbiamo più posto attenzione al problema non attuando politiche di screening sulle persone – dal 1987 abbiamo avuto qualcosa come 5.000 casi l’anno nel Regno Unito. E nel 2012 abbiamo avuto 9.000.

Cosa si deve fare per affrontare il problema?

OS: Quindi, una delle cose è chedobbiamo fare una politica di screening delle persone  più a rischio, cioè : le persone che sono senza casa, alcolisti, persone che vivono in cattivo stato nutrizionale, le persone più vulnerabili – dentro le prigioni sono anche in una zona grigia. Le persone a richio devono essere trattate con farmaci che possano prevenire il contagio. La tubercolosi è un barometro sullo stato uguaglianza del paese. Dobbiamo essere sicuri che tutte le persone siano ospitatenel migliore dei modi e gli sia dato del cibo sano.
I migranti hanno la colpa per l’alto tasso di malattia. Sei d’accordo con questo?

OS: La prova è che la migrazione non è la causa : le persone immigrante nel paese hanno meno tubercolosi [TB] rispetto alle persone che vivono nel Regno Unito, specialmente a Londra. E ‘così difficile essere sicuri delle cifre perché la TB può rimanere latente, può rimanere a dormire nel vostro corpo per molti anni. E solo perché si nasce al di fuori e ora vive nel Regno Unito non significa che avete portato la malattia con voi. Potrebbe essere una persona nativa nel paese. E, naturalmente, la cosa rischio è che la causa della tubercolosi rimane dormiente nel corpo per molti anni , quindi abbiamo bisogno di attuare politiche di cura e prevenzione di larga scala, sia per gli immigrati che per la popolazione locale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.