Russia : Mega siluro nucleare – finta fuga di notizie nella tv di Stato

0
1752

Il Cremlino dice che i piani segreti di un siluro nucleare russo capace di percorrere notevoli distanze – chiamato “Stato-6” – non avrebbero dovuto figurare sulle notizie della televisione russa.
La fuga è accaduta durante una relazione su Channel One sul presidente Vladimir Putin mentre incontrava i capi militari nella città di Sochi.
Un generale è stato visto studiare un diagramma del sistema siluro “devastante”.
Lanciato da un sottomarino, potrebbe creare “vaste aree di contaminazione radioattiva”, dice il documento.
Il “multi-purpose Status-6 sistema oceanico” è progettato per “distruggere le importanti installazioni economiche del nemico nelle zone costiere e causare danni devastanti al territorio del paese attraverso la creazione di ampie zone di contaminazione radioattiva, rendendoli inutilizzabili per i militari, economicamente o per altre attività per lungo tempo “, dice il documento.

“Le immagini sono state successivamente eliminate”, ha detto il portavoce di Putin, Dmitry Peskov sig.
“In futurosi prenderanno sicuramente delle misure preventive per cui questo non accadrà di nuovo.”
Tuttavia, il quotidiano governativo russo Rossiiskaya Gazeta  successivamente ha segnalato alcuni particolari dell’arma, senza mostrare il diagramma, e speculato su un dispositivo al cobalto super-radioattivo.
Quindi la perdita non può essere stata accidentale.

Testata al Cobalto ?

Sul diagramma portata del siluro gigante è data come “fino a 10.000 km” (6.200 miglia) e la profondità di traiettoria è “fino a 1000 m” (3,300ft).

È stato sviluppato da Rubin, un ufficio di progettazione per sottomarini in St Petersburg.

Potrebbe, a quanto pare, essere lanciato da sottomarini a propulsione nucleare della  serie 09851 “Khabarovsk” e  09852 “Belgorod” .

Rossiiskaya Gazeta chiamato il siluro un “mini-sottomarino robotico”, che viaggia a 100 nodi (185 km / h, 115mph) e potrebbe “evitare tutti i dispositivi di localizzazione acustici e altre trappole”.

Alcuni commentatori dei media russi suggeriscono che la fuga di notizie sul  piano del siluro gigante era intenzionale
Tale siluro era previsto nel 1950, durante la Guerra Fredda, dal fisico nucleare Andrej Sacharov – dopo divenuto un famoso dissidente e attivista per la pace.

La testata da 100 megaton potrebbero devastare le coste US con enormi tsunami e radiazioni.
Il Sovietico “Tsar Bomba” è stato il più grande ordigno nucleare mai fatta esplodere – era di 58 megatoni.
La fuga di notizie sul mega missile è un palese avvertimento per gli Stati Uniti a non cercare vantaggi nucleari, dice l’analista militare russo Igor Korotchenko.

Poco prima che il diagramma del siluro fosse entrato nella relazione della TV di stato, Putin sarebbe stato sentito dire i generali che gli Stati Uniti ei loro alleati della Nato stavano andando avanti con un sistema globale di difesa antimissile “, purtroppo, ignorando le nostre preoccupazioni e le nostre offerte di cooperazione nelle operazioni “.
Ha detto che il progetto di difesa occidentale era “un tentativo di minare la parità esistente in armi nucleari strategiche ed essenzialmente per sconvolgere l’intero sistema di stabilità globale e regionale”.

I siluri giganti sarebbero caricati su dei sottomarini nucleari appositamente adattati
Nel mese di giugno Putin ha detto che la Russia avrebbe messo più di 40 nuovi missili balistici intercontinentali in servizio quest’anno.

Gli Stati Uniti stanno sviluppando il sistema Aegis Ballistic Missile Defence (BMD) per contrastare la minaccia dei missili balistici a breve e medio raggio dall’Iran o da un altro cosiddetto stato “canaglia”.
Secondo il piano, i missili di difesa aerea saranno eventualmente installati nei territori della  Romania e Polonia.

Putin ha osservato che “I riferimenti ad una minaccia missilistica nucleare iraniana o della Corea del Nord sono solo utilizzati per nascondere i veri piani – il loro vero obiettivo è quello di neutralizzare il potenziale nucleare strategico di altri Stati nucleari … prima di tutto, naturalmente, la Russia”, ha detto Putin ai generali a Sochi, una località del Mar Nero.
Ha detto che la Russia continuerà lo sviluppo di sistemi strategici offensivi in grado di penetrare qualsiasi difesa antimissile.

Secondo la Rossiiskaya Gazeta, il potere distruttivo attribuito alla testata del nuovo siluro si adatterebbe alla descrizione di una bomba al cobalto.
Sarebbe un tipo di testata termonucleare con uno strato di cobalto 59, che sulla detonazione sarebbe trasmutato in cobalto-60 altamente radioattivo con un’emivita più di cinque anni.
Tale arma avrebbe garantito “che tutto ciò che è vivente sarà ucciso”, dice il giornale – non ci sarebbero nemmeno sopravvissuti nri bunker.
Una bomba cobalto non è mai stato testato a causa delle radiazioni devastanti che si scatenerebbero.
“Ma può essere considerato come un mezzo di dissuasione – come il sistema Perimetr, che si trova in allerta al combattimento e che garantisce una rappresaglia con tutte le forze nucleari russe, anche se i posti di comando e la leadership del paese fossero sono stati annientati”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.