ISRAELE : Solidarietà alla Francia

0
1334
Tel Aviv, piazza Rabin, la sera di sabato 14 novembre

Bandiere a mezz’asta, massima collaborazione nella lotta al terrorismo

“Israele è a fianco della Francia nella comune guerra contro il terrorismo”. Lo ha dichiarato il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu appena è venuto a conoscenza della spaventosa sequenza di attentati jihadisti che ha colpito Parigi venerdì notte.

Netanyahu ha subito incaricato gli organismi di sicurezza israeliani di offrire tutta l’assistenza necessaria per la sicurezza della Francia e di tutti gli altri paesi europei.

Sabato le bandiere israeliane sono esposte a mezz’asta su tutti gli edifici pubblici del paese e nelle ambasciate israeliane nel mondo in segno di solidarietà con il popolo di Francia.

A nome del popolo israeliano Netanyahu ha espresso le condoglianze alle famiglie delle vittime, augurando pronta guarigione a tutti i feriti.

Il leader dell’opposizione, il laburista Isaac Herzog, ha affermato che Israele aiuterà in ogni modo la Francia nella lotta contro il terrorismo, e ha parlato con l’ambasciatore francese in Israele dicendogli che gli “tutti gli israeliani si identifichiamo oggi con la Francia e sono solidali con il popolo francese per questo crimine orribile e spregevole”.

Sabato sera, parlando in francese ebraico e inglese dal suo ufficio a Gerusalemme, Netanyahu ha condannato gli attacchi “sistematici e deliberati” contro innocenti, dicendo che non ci può mai essere una giustificazione per il terrorismo, che deve essere condannato e combattuto. Netanyahu ha concluso esortando “tutto il mondo civile a unirsi per sconfiggere la piaga del terrorismo islamista globale”.

(Da: i24news, 14.11.15)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.