Netanyahu : Terrorismo Islamico Radicale dietro attacchi in Israele e Francia

0
1293

Netanyahu dice che il terrorismo islamico radicale è dietro gli attacchi in Israele e in Francia.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha esortato i paesi stranieri “per condannare il terrorismo contro Israele nella stessa misura che condannano il terrorismo ovunque nel mondo”.
Netanyahu ha parlato di Domenica all’inizio della sua riunione di gabinetto settimanale, dove ha disegnato i legami tra gli attacchi terroristici che hanno avuto luogo in tutta Parigi il Venerdì sera – lasciando 129 morti e 350 feriti – e gli attacchi continui perpetrati in Israele.
Venerdì scorso, un rabbino e suo figlio sono stati uccisi, e cinque membri della loro famiglia sono rimasti feriti,  un tiratore li ha attaccati mentre andavano alla celebrazione delle nozze di un’altra figlia a sud di Hebron, in Cisgiordania.
Netanyahu ha detto: “In Israele, come in Francia, il terrorismo è terrorismo e in piedi dietro di esso c’è l’Islam radicale e il suo desiderio di distruggere le sue vittime.
“Non siamo da biasimare per il terrorismo diretto contro di noi, così come i francesi non sono da biasimare per il terrorismo diretto contro di loro. Sono i terroristi che sono da biasimare per il terrorismo, non i territori, non gli insediamenti, e non qualsiasi altra cosa. E ‘il desiderio di distruggerci che perpetua il conflitto e guida le aggressione omicida contro di noi “.
Nel frattempo, la polizia in Francia hanno identificato uno dei kamikaze di venerdì come Ismael Omar Mostefai, un 29enne di nazionalità francese, ed era stato precedentemente arrestato per reati minori.
E ‘stato riportato che le autorità lo avevano indicato come un potenziale fondamentalista islamico.
Un altro sospetto, che si è ucciso nel bombardamento Bataclan, è stato scoperto in possesso di un passaporto con il nome di Ahmed Almuhamed.
Ha viaggiato in Francia come un migrante attraverso la Grecia.
E ‘stato riportato che due degli attentatori portavano passaporti siriani, altri due erano francesi, e almeno altri due sono stati belga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.