PROFUGHI : SVEZIA – NO RITORNO A CASA

0
3173

Negli ultimi mesi nel paese è fortemente cresciuto il numero dei profughi che revocano la loro domanda di asilo.
L’ambasciatore dell’Iraq a Stoccolma Baker Fattah Hussen ha detto al quotidiano Svenska Dagbladet che ogni giorno all’ambasciata vengono 15-20 persone che chiedono un documento provvisorio per poter partire dalla Svezia.

Secondo l’ambasciatore, agli iracheni non conviene venire in Svezia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.